Consigli per preparare l’auto all’inverno

Il calo drastico delle temperature, segnala anche l’esigenza di verificare che la nostra auto sia pronta ad affrontare il peggior periodo dell’anno dal punto di vista meteorologico. Una piccola lista di verifiche ed accorgimenti, ci possono aiutare con maggiore tranquillità la mobilità su strada.


Controllo liquidi

La prima parola d’ordine è manutenzione del veicolo, un capitolo che prevede il controllo dei principali liquidi della nostra vettura, dal liquido di raffreddamento ai freni, con il consueto controllo dell’astina olio motore.


Controllo luci e spazzole

Anche le luci fanno parte di questo capitolo, poiché garantiscono che gli altri ci vedano su strada. Ed a proposito di visibilità, forse è il momento di cambiare anche le spazzole tergicristallo, magari logorate dal sole estivo oppure dai detergenti dell’autolavaggio.


Liquido lavavetro

Visto che siamo al parabrezza, ricordiamoci anche di rabboccare il liquido lavavetro, di cui dobbiamo accertare il grado di resistenza alle basse temperature. Anche in città, un -20 non guasta, per garantire che il liquido non geli proprio sul parabrezza mentre viene spruzzato.


Protezione del gelo

Se durante la notte la nostra vettura rimane in strada, per evitare la formazione di gelo, troviamo in commercio appositi teli in plastica riutilizzabili, da preferire ai vari deghiaccianti che risultano piuttosto aggressivi sulle spazzole tergicristallo, oltre a richiedere un maggiore impegno nella pulizia.


Altri pratici consigli li trovi solo su